Home
Estate

Gioco a premi : #myvisitseefeldmoment

5. agosto 2018

Prendi la tua fotocamera e via! Questo gioco a premi richiede uno sguardo acuto! Nella Regione di Seefeld c’è un numero infinito di posti bellissimi – e spetta a te a mettere a fuoco i tuoi preferiti! Vette maestose e laghi cristallini, paesini idilliaci e gole mistiche – ci sono moltissime opportunità per scattare le tue foto delle vacanze e raccogliere ricordi e se decidi di condividerli su Instagram avrai la possibilità di vincere dei premi fantastici! Puoi trovare informazioni su come funziona il gioco a premi, cosa c’è da vincere e qualche dritta dal fotografo professionista qui!

Il gioco a premi: Le località

Esplorai posti più impressionanti e vivi il tuo #myvisitseefeldmoment ! Abbiamo scelto 4 località: L’ammaliante gola Geisterklamm a Leutasch, il lago alpino Kaltwassersee, la collina Pfarrhügel presso il centro di Seefeld e una vetta mozzafiato il cui nome (ancora) non verrà svelato. Alcune di queste località sono facili e veloci da raggiungere, altre si propongono per una bella escursione o un tour in e-bike. Oltre alla sua conquista, la vetta pone un’altra difficoltà: non sveliamo come si chiama! Potrai scoprire dove si trova utilizzando le coordinate GPS (vedi sotto). Indipendentemente da come tu giunga alle località, non dimenticarti la tua fotocamera o lo smartphone per scattare la foto vincente!

Libera la tua creatività

Una volta fotografate queste 4 località fotogeniche potrai lasciar scorrere libera la tua creatività. Sorprendici con una foto espressiva in una località dell’Olympiaregion Seefeld. Qual è il tuo posto preferito? Tutte le foto incentrate sulla natura possono partecipare al gioco a premi. Siamo curiosi di vedere quali posti scoprirai!

Più avanti nel testo troverai delle informazioni sulle modalità di partecipazione e su come funziona il concorso.

Le località: Le dritte migliore de fotografo professionista

Insieme al fotografo Mathäus Gartner abbiamo già messo in buona luce le quattro località sopraindicate. Fatti ispirare dai suoi scatti e segui i suoi consigli su come riesce anche a te una foto straordinaria!

#1: La gola Geisterklamm

Ci sono molte vie che portano dall’Austria in Germania e viceversa, quella più bella e interessante secondo me, l’ho trovata a Leutasch presso Seefeld: la gola Geisterklamm. In fondo alla valle di Leutasch si rivela un mondo tutto magico – un’imponente gola con bizzarre formazioni rocciose da cui echeggia lo scroscio delle dozzine di piccole cascate. Grazie a una spettacolare passerella in acciaio lunga più di un chilometro è facilissimo scoprire questa meraviglia della natura. Per me è stata la seconda gola che ho mai visto e perciò ero entusiasmato sin dall’inizio, a ogni svolta della passerella mi sentivo tornare bambino, ansioso di vedere cosa ci stesse dietro.

I fotografi tra di voi potranno sfogarsi con le molte possibilità e prospettive interessanti che offre la gola. Soprattutto i due ponti sospesi a ca. 40 metri sopra il fiume Ache che scorre attraverso la valle, sono posti ideali per scattare delle foto uniche. Amo soprattutto le immagini riprese con un obiettivo grandangolare, perché sembrano quasi come se fossero state scattate con un drone, dato che grazie all’inquadratura l’immagine appare ancora più spaziosa. Inoltre consiglio di portare un treppiede e un filtro a densità neutra, cosicché possiate scattare immagini a lunga esposizione. Un ultimo consiglio per la foto perfetta nella gola Geisterklamm: all’alba e al tramonto non si ha soltanto il vantaggio di avere tutta la gola per sé, anche la luce morbida conferisce una qualità speciale alle immagini. La Geisterklamm è anche un soggetto ideale per giornate di maltempo, poiché la pioggia da al tutto un’aria ancora più mistica e fa alzare notevolmente il fiume Ache, rendendolo ancora più imponente.

#2: La vetta

Esattamente di quale vetta si tratta non te lo sveliamo – forse riuscirai a indovinarlo grazie alle immagini e i nostri consigli? Puoi individuare la sua posizione esatta tramite le coordinate GPS:

Coordinate GPS: 47° 23′ 12.001″ N 11° 8′ 6″ E

Grado di latitudine: 47.386667

Grado di longitudine: 11.134999999999991

Una cosa la possiamo garantire: Scalare la montagna è un autentico spasso! La scalata è molto appagante e offre delle viste mozzafiato. Lungo il percorso ci sono vari rifugi, dove potrai fare una pausa e corroborarti.

Ecco cosa scrive il fotografo Mathäus della sua scalata.

Una montagna panoramica per antonomasia. Sono un appassionato delle montagne e ho conquistato alcune delle vette più note dell’Austria come il Großglockner, il Großvenedige, la Wildspitze etc. E la vetta di cui vi sto parlando si è aggiudicata un posto tra le mie preferite. La catena montuosa di cui fa parte è tutta quanta stupenda: un tale numero di punte, torri e pareti di roccia non lo si trova facilmente altrove – non bisogna cercare a lungo per trovare un soggetto da scattare. Il mio consiglio: una scalata presto la mattina o tardi la sera porta con se il vantaggio di vedute meravigliose dell’alba o del tramonto. Anche la visuale indisturbata da nessun’altra montagna è un pregio unico per catturare questa magia! A chi non piace l’idea di scalare o discendere una montagna nel buio mattutino o serale, può pernottare – Attenzione agli Spoiler! – al rifugio Wettersteinhütte.

Torniamo alla nostra escursione: abbiamo avuto fortuna con le condizioni meteorologiche. Nebbia alta e luce suggestiva – il sogno di ogni patito della fotografia. Trovo particolarmente affascinante le viste verso la valle Gaistal e in direzione del Karwendel. Attrezzati con un teleobiettivo, ossia una lente con cui è possibile uno zoom maggiore, si aprono possibilità ancora più vaste. In questi casi mi piace comporre l’immagine con un bel primo campo – per esempio dei fiori, rocce, o fili d’erba – e della profondità di campo maggiore, grazie alla quale risaltano di più le montagne nello sfondo, rendendo la foto più completa e armoniosa. Ma anche le riprese con una lunghezza focale normale possono esser molto interessanti. Le creste imponenti sono il soggetto ideale per sbizzarrirsi e scattare delle foto proprio uniche. Che cosa mi è piaciuto in particolare di questa escursione? Oltre all’atmosfera e il paesaggio incredibile c’è stata un’esperienza molto simpatica. Alla discesa, a circa 2000 metri sul livello del mare abbiamo incontrato una mandria di circa 50 pecore – dopo un sacco di coccole e una merenda abbiamo salutato gli batuffoli amabili e ci siamo avviati verso la valle.

#3: La collina Pfarrhügel

È la tua prima volta a Seefeld? Personalmente trovo molto importante avere una panoramica dei posti che visito. A Seefeld non c’è opportunità migliore per una prospettiva dall’alto che la collina Pfarrhügel. A soli dieci minuti dal centro si raggiunge un belvedere che offre un panorama fantastico. La vista si distende dal lago Wildsee, passando per il centro di Seefeld fino al Karwendel e i Monti del Wetterstein. Grazie a sufficienti posti a sedere, la collina si propone anche per un attimo di rilassamento.

Prima che vi rilassiate troppo, vorrei ancora darvi alcune dritte per le vostre foto.

La prima si rivolge ai mattinieri tra di voi: sfruttata la bellissima luce dell’alba! Con un po’ di fortuna ci sarà anche qualche velo di nebbia per impreziosire ancora di più la vostra foto – uno scatto perfetto per cominciare la giornata! Non preoccupatevi, ho anche un paio di consigli per i dormiglioni. La vastità della veduta dalla collina Pfarrhügel è grandiosa e una grande foto non può prescindere da farne uso. Non troncate quindi né le montagne nello sfondo, né i sassi in primo piano. Se ci sono ancora delle piante in fiore, non fatevi scappare l’occasione di includerle nella vostra foto, la arricchiranno con colori e leggerezza.

#4: Lago Kaltwassersee

Sia per escursioni di famiglia, sia per gite in e-bike o mountain bike – questo maestoso lago di montagna artificiale attrae moltissimi amanti della natura. C’è un’alternativa per chi preferisce la discesa alla scalata: la funicolare che porta al rifugio Rosshütte. Arrivati al lago, vi aspetta una vista meravigliosa verso la montagna Hohe Munde e i Monti del Wetterstein. Se si è fortunati e il vento è calmo, il lago si trasforma in uno specchio d’acqua in cui si riflettono le vette circostanti. Ero veramente infatuato da questo paesaggio, soprattutto la veduta verso la Hohe Munde mi ha colpito come soggetto ideale per fotografie espressive.

Al lago c’è una marea di prospettive da catturare. Si può usare il teleobiettivo per avvicinare le montagne a un bel primo piano, oppure si può scegliere l’obiettivo grandangolare per catturare l’ampiezza dell’acqua. Più cielo e meno lago o più lago e meno cielo – insomma, le possibilità da sperimentare sono numerosissime. Qualcosa che mi è piaciuto in particolare, era scattare le foto dalla lieve salita presso il lago, in modo da ottenere una prospettiva più ampia della valle. Come per ogni fotografia paesaggistica anche qui l’atmosfera è cruciale per ottenere delle immagini più cariche. Per riuscirci al meglio, raccomando un’escursione al tramonto: portateci qualche amico e un paio di bevande fresche e fatevi incantare dalle ultime luci del giorno al lago!

MATHÄUS GARTNER

Mathäus ha 22 anni e studia a Kufstein. Grazie alla situazione geografica del Tirolo il il fotografo in sostanza vive in mezzo alle montagne. Ama passare il suo tempo libero nella natura, facendo scialpinismo, scalando vette o girando per i monti in in mountain bike. Anche la fotografia riveste un ruolo molto importante nella sua vita. Con la sua passione per le immagini Mathäus vuole spingere le persone a uscire dalla loro cosiddetta “comfort zone”, cerca di suscitare il desiderio di scoprire cose nuove e di motivare all’avventura.

Gioco a premi: Ai posti, pronti, Click!

Come partecipare?

Carica la tua immagine più bella su Instagram e segui le tre seguenti indicazioni: Taggala con @visitseefeld nel tuo post usando entrambi gli hashtag #visitseefeld e #myvisitseefeldmoment. Così riusciremo a trovare la tua foto e possiamo qualificarla per il gioco a premi. Caricando foto diverse, puoi partecipare quante volte vuoi!

Che cosa si può vincere?

Ogni mese la foto migliore verrà sorteggiata e premiata. Alla fine del concorso la foto che si contraddistingue di più riceverà il montepremi: 3 notti per 2 persone al Astoria Resort *****S Hotel!Vi aspettano relax e piacere allo stato puro!

Chi può partecipare?

Può partecipare chiunque ha un account Instagram pubblico. Caricando immagini diverse, potrai partecipare quante volte vuoi. Ovviamente puoi anche condividere le tue foto utilizzando un account privato, ma purtroppo non ci sarà possibile visualizzarle sotto l’hashtag #myvisitseefeldmoment. Tutte le modalità di partecipazione sono anche disponibili come download a fine pagina.

Quanto tempo hai a disposizione?

Hai 3 mesi per scattare le tue foto. Il gioco a premi comincia il 30/07/2018 e termina il 31/10/2018. Si prega di considerare che alcune località in autunno non saranno più accessibili tanto facilmente, soprattutto la vetta sopraindicata. In caso di neve consigliamo di fotografare le località a fondovalle.

Tutte le modalità di partecipazione:

Rules of Entry: Photo Competition

Maggiori informazioni:

@visitseefeld: Instagram

Olympiaregion Seefeld

Astoria Resort Seefeld

Geisterklamm

Kaltwassersee

Pfarrhügel Seefeld

Fotos: Mathäus Gartner

Tags: , ,

#visitseefeld