Home
Estate

Contadina Simone Neuner del Wirtseppelerhof

25. Settembre 2019

All’entrata della vallata Gaistal, la fattoria Wirtseppelerhof è immersa in un paesaggio idilliaco. L’atmosfera della fattoria è una magica fonte di attrazione. Solo qualche anno fa, Simone e Matthias non si sarebbero mai sognati di gestire un giorno la fattoria come avviene tutt’ora. Oggi, Simone si propone in una nuova veste lavorativa come agricoltrice biologica per passione e custodisce vecchie conoscenze sulle erbe aromatiche.

Né Simone, né Matthias avevano in progetto di gestire il Wirtseppelerhof a tempo pieno. In realtà, quando Simone ha conosciuto Matthias, stava studiando informatica per l’economia. Al tempo, mai si sarebbe immaginata che lui avesse una fattoria che lei un giorno avrebbe preso in gestione. Ma la vita ha sempre in serbo sorprese, e così Simone si è specializzata nelle erbe aromatiche, coltiva patate, gestisce il negozio della fattoria, è proprietaria, mamma due volte e una donna tutto fare.

La bisnonna era un’intenditrice

Sua bisnonna, che aveva conoscenze a non finire sulla forza della natura, le ha trasmesso la passione per le erbe aromatiche. “Pian piano, il sapere è andato perso col passare delle generazioni”, si dispiace Simone, la quale ha cercato di imparare queste nozioni e si impegna a mantenerle e trasmetterle a sua volta. Per questo, d’estate trascorre principalmente ore e ore nel suo giardino delle erbe aromatiche, in preda a piantare, togliere erbacce o raccogliere. E se non è lì, allora si trova nel negozio, nella stalla, nel campo, negli appartamenti di villeggiatura, alle prese con gli ospiti o occupata nella lavorazione dei suoi numerosi prodotti.

Le mansioni di Simone e Matthias sono svariate come le erbe aromatiche nel loro giardino. “Qui nessun giorno è uguale all’altro!” spiegano entrambi ridendo. E ciononostante sembrano in assoluta tranquillità. “Non sono sempre così rilassata!”, racconta Simone, “ma conosco le piante giuste a tal fine!” La sua risata echeggia nell’aria, nella quale si percepisce l’arrivo imminente di un temporale.

Esperimento fattoria biologica

Simone e Matthias hanno costruito passo dopo passo quelli che oggi sono i pilastri della loro fattoria biologica. All’inizio, la fattoria non era nient’altro che un esperimento. Dopo la sua seconda gravidanza, Simone ha smesso di lavorare come consulente di impresa, per dedicarsi invece ai suoi bambini e alle sue erbe aromatiche. Matthias, elettricista qualificato, ha approfittato del congedo di paternità per capire se la fattoria potesse avere un futuro. Entrambi erano d’accordo: “É un’idea fantastica!”, e così il Wirtseppelerhof è diventato una fattoria biologica con una particolare filosofia. Il principio di Simone e Matthias recita: “Tutto quello che si fa, deve essere sostenibile. Non si può sfruttare la natura, arrecarle danni o utilizzare veleni”. Ed è proprio sulla base di questa linea di pensiero che esercitano la loro attività agricola e allevano la loro linea vacca-vitello. Per questo, mucche, maiali, anatre e galline possono muoversi liberamente. “Anche se in realtà non è proficuo a livello economico, perché correndo così tanto, gli animali consumano molta più energia”.

Dedicare tempo a ciò che conta

Quest’estate il fatto che entrambi abbiano potuto dedicare tanto tempo ai loro animali è stato d’aiuto. “Una delle nostre mucche è caduta a Rotmoos ed è rimasta intrappolata nei pini mughi”. Il pastore l’ha trovata completamente indebolita. La mucca è stata salvata in modo teatrale da un elicottero che l’ha trasportata fino a valle. Matthias se ne è poi occupato per due giorni, curandola alla malga Hämmermoosalm, fino a quando non è stata in grado di tornare alla fattoria. “Adesso sta benissimo”, si rallegra Matthias. “Tutto ciò è stato possibile solamente perché abbiamo il tempo e le possibilità nella nostra fattoria”.

Anche i loro genitori danno una mano. La collaborazione è un principio chiave della fattoria che si tramanda di generazione in generazione. Il padre di Simone e i genitori di Matthias aiutano sempre dove c’è bisogno: nella stalla, nel campo, negli appartamenti di villeggiatura e nella gestione dei bambini.

Simone e Matthias vogliono dimostrare con la loro fattoria ed energia giovanile che un lavoro a tempo pieno può benissimo funzionare. Il loro obiettivo è di rendere la fattoria allettante anche per le generazioni future e dare l’esempio di tutto ciò che si può ricavare dal mondo dell’agricoltura.

Simone ha tantissimi progetti di ciò che le piacerebbe fare in futuro. “Vediamo dove ci porterà questo viaggio!”, afferma tranquillamente e la sua risata risuona ancora una volta nella fattoria.


Il Wirtsepperlerhof a Leutasch ha tre appartamenti di villeggiatura per una vacanza incantevole immersa nella natura. Simone e Matthias sono lieti di mostrare ai loro ospiti la loro vita nella fattoria e inoltre Simone, esperta in erbe aromatiche, offre visite guidate delle piante. Nel negozio della fattoria vendono esclusivamente articoli prodotti da loro personalmente. “Desideriamo offrire solo prodotti salutari delle nostre coltivazioni!”. Così, nel negozio è possibile trovare uova, verdura di stagione, patate, wurstel, sciroppi, tè, estratti di erbe aromatiche, articoli da regalo e tanto altro ancora, sempre di qualità biologica. Il negozio funziona come self-service e rimane aperto 24 ore su 24.


Fotos: Fabrice Dall’Anese, Tessa Mellinger

Tags: , , , , , ,

#visitseefeld